Meditazione : la soluzione all’abitudine di lamentarsi

Meditazione : la soluzione all’abitudine di lamentarsi

Meditazione : la soluzione all’abitudine di lamentarsi

La strategia semplice e sorprendentemente efficace per smettere di lamentarsi e arginare i problemi rapidamente

Dalal Irene Al Zuhairi Mental Life Coach
Coaching per il Successo

Voglio provare a conformarmi al marketing della lamentela, che viene usato da molti leader e persone in vista, che si lamentano di diverse cose solamente a scopi di marketing.

Sui social network sono particolarmente attraenti i video lamentele, perché alle persone piace condividere la lamentela.

Dal mio punto di vista è socialmente sconveniente usare una debolezza sociale per fare azioni di marketing. Per questo motivo considero le persone che usano la lamentala per attrarre l’uomo qualunque, delle vere piaghe sociale, contagiose e fastidiose.

Oltre a fare questa critica, voglio portare qualcosa di utile.

Guarda il video

A chiunque capita di conoscere persone che si lamentano e tutti sappiamo che la lamentela è stancante e contagiosa.
Le persone che si lamentano sono preda di un’abitudine e cercano di esprimere all’esterno i problemi come se cercassero la soluzione all’esterno.

Dove nasce la problematica, si trova anche la soluzione e l’antidoto.

Per riuscire a trovare le soluzioni e smettere di lamentarsi, occorre smettere di guardare all’esterno, smettere di concentrarsi all’esterno e smettere di vivere all’esterno di noi stessi.

Per farlo, il mio suggerimento è quello di dedicare alcuni momenti della giornata alla meditazione e alla visualizzazione di quello che desideriamo.

Molti vedono la visualizzazione e la meditazione come pratiche New age, anche se sono supportate da ricerche scientifiche, che dimostrano come la visualizzazione e la meditazione abbiano la capacità di cambiare le connessioni neuronali e di conseguenza il nostro comportamento.

Così come produci il problema concentrandoti su di esso. Nello stesso modo se ti focalizzi su quello che desideri, lo ottieni.

Ti auguro un’abbondante gioia per la vita.

Dalal Irene Al Zuhairi


Dalal Irene Al Zuhairi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *