Modificare Convinzioni e Credenze Limitanti per migliorare la vita in 3 mosse

Modificare Convinzioni e Credenze Limitanti per migliorare la vita in 3 mosse

“L’uomo è ciò in cui crede”
Čechov

Le credenze e le convinzioni limitanti sono frutto della nostra mente, siamo noi ad averle create per noi stessi. Credenze e convinzioni influenzano le nostre azioni e pensieri in ogni momento. L’abitudine di una convinzione la rende ogni giorno più radicata e profonda, tanto da non essere di facile individuazione.

Voglio farti un esempio chiaro di come una credenza diventi radicata e profonda:
I cuccioli di elefante vengono legati con catene molto pesanti e cercano di liberarsi in ogni modo, senza riuscirci.
Da adulti sono ormai convinti di non poter rompere la catena, sono convinti e condizionati, tanto da non provare a rompere una catena che si spezzerebbe facilmente rispetto alla loro enorme forza. La convinzione profonda è quello che impedisce agli elefanti di liberarsi.

elephant-credenze-convinzioni-limitanti-rompere-catene-coachingadvanced.com-

Come vengono create le convinzioni e credenze?

Alcune credenze e convinzioni sono frutto dell’influenza sociale e della cultura in cui viviamo, altre sono state create da noi stessi in seguito ad una situazione sperimentata, altre ancora sono solo frutto di connessioni di pensieri e sensazioni emozionali.

Pensa per un momento ad una convinzione o credenza che hai su te stesso.
Nel caso di credenze situazionali per esempio, potresti credere di essere negato come relatore di fronte al pubblico. Esaminando questo tipo di credenza, molte persone potrebbero spiegarla raccontando di aver avuto un’esperienza negativa parlando in pubblico.

In questo caso è semplice capire che quella persona crede di non poter parlare in pubblico e crede di non avere le capacità per farlo. In questo caso è anche chiaro che generalizzare un’unica esperienza negativa ha permesso alla persona di renderla una caratteristica immutabile per sé.

È come pretendere di fare una cosa nuova e riuscire subito.
Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? Sono certa che hai provato diverse volte prima di riuscire.

Molto spesso le emozioni collegate alle credenze, sono quello che le rende difficili da cambiare.

Come modificare le credenze limitanti?

  • Innanzi tutto occorre individuarle, diventandone consapevole. Dobbiamo ascoltare i nostri pensieri più profondi in maniera costante. In questo modo individuerai molte credenze che si ripetono in molte situazioni e che utilizzi in automatico.
    Concentrati sui pensieri che ti vengono alla mente o sulle parole che usi in maniera ricorrente. Prenditi del tempo di qualità e appunta sulla carta le credenze che hai su di te, sulle situazioni o sulle persone. Ricorda che le convinzioni sono frutto dell’abitudine.
  • Per ogni credenza che hai individuato, chiediti se è in qualche modo funzionale o utile per te e in che modo lo è. Se la credenza che hai, non ti potenzia in nessun modo ovvero non ha nessun tipo di vantaggio per te o addirittura risulta depotenziante; dovrai considerare di sostituirla con una credenza potenziante.
    Chiediti semplicemente cosa in quel caso sarebbe utile credere e quale credenza potrebbe conferire potere ai tuoi pensieri e alle tue azioni.
  • In fine, dopo aver individuato e valutato la credenza limitante ed averla sostituita con una credenza positiva su te, sulla situazione ecc., devi farla diventare una nuova sana abitudine. Per questo motivo, tutte le volte che tornerà alla mente la vecchia credenza, dovrai fermarti mentalmente e utilizzare la nuova credenza.
    Più volte lo farai e più velocemente la nuova convinzione positiva avrà sostituito la vecchi. A questo proposito, ti consiglio di scegliere un paio di convinzioni che ritieni fondamentali per te modificare, e di scrivere la vecchia e la nuova convinzione dove puoi vederle spesso, riguardandole giornalmente almeno per un mese. Questo esercizio ti permetterà di accelerare il tempo d’insediamento della nuova credenza, portando automaticamente risultati evidenti anche nelle tue azioni collegate al tipo di convinzione.

Individua quello che credi ti limiti e decidi di rompere la catena dell’abitudine, liberando il tuo potenziale e la tua crescita personale.

Aspetto i vostri risultati
Lascia il tuo commento
Dalal Irene Al Zuhairi

Condividi


Dalal Irene Al Zuhairi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *