Governare la Frustrazione

Governare la Frustrazione

Governare la Frustrazione

Se vuoi raggiungere le tue mete, ci sono alcune differenze che fanno la differenza.

La frustrazione può uccidere i tuoi sogni, la frustrazione paralizza le azioni e la determinazione

Il segreto del successo risiede in una dose massiccia di frustrazione.
Molte persone la evitano e nel farlo rimangono esattamente dove si trovano, senza progredire nei loro obiettivi.
Altre persone decidono di governare la frustrazione.

Non è un caso che le posizioni più pagate sul lavoro prevedono il superamento di un numero consistente di frustrazioni.
Se la differenza tra la tua realizzazione e la posizione attuale fosse data solamente da questo piccolo dettaglio?

Tutti dovrebbero sapere cosa c’è oltre l’ostacolo della frustrazione. Devi solo decidere di viverla al meglio e in maniera funzionale ai tuoi scopi.
La differenza che fa la differenza in questo caso è come utilizzi i tuoi pensieri e la tua mente.
Se hai costruito e lavorato per avere una psicologia forte e robusta, ti sei soffermato a pensare come gestire e affrontare la frustrazione e il rifiuto.

frustrazione,

Se hai pensato di raggiungere senza fatica e ostacoli i tuoi traguardi, proverai una profonda frustrazione. Sei tu a decidere. Metti in conto di dover passare per frustrazione e rifiuto per raggiungere il tuo stato desiderato.
Questo è il vero prezzo da pagare. Quando ne sei consapevole, sarà più semplice affrontare il prossimo ”no” che ti diranno, perché nella tua mente sarà chiaro che devi passare per quella situazione per imparare cosa ti serve.

Far vedere alla tua mente ogni rifiuto come un fallimento ti bloccherà e ti porterà ad essere una persona disperata. Solamente attraverso il rifiuto e la frustrazione imparerai cosa devi acquisire per superarla.

Quante volte avete evitato un cliente, una situazione per paura del rifiuto e della frustrazione che ne consegue? Chi allena il successo, decide di affrontare quella persona e quella situazione, chiedendosi semplicemente cosa può fare e dire diversamente per ricevere un “Sì”.

Solamente affrontando la frustrazione come strumento di insegnamento raggiungerete le vostre vette.

Aspetto i vostri risultati
Lascia il tuo commento
Dalal Irene Al Zuhairi

Condividi


Dalal Irene Al Zuhairi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *