Rancore Perdono e Focalizzazione

Rancore Perdono e Focalizzazione

Rancore Perdono e Focalizzazione

Quello che otterrai risiede nei tuoi pensieri.
A cosa pensi per la maggior parte del giorno?
Quale è il tuo pensiero interiore ricorrente?

Molti tra noi hanno vissuto vicende spiacevoli e sono rimasti feriti dai comportamenti, dalle azioni e dagli atteggiamenti di chi ci circonda.

Molto spesso, non ci rendiamo conto che concentriamo troppe energie e pensieri nel covare quel pensiero di rancore, provando e rivivendo quelle emozioni negative.

Quello che vi chiedo è: Quale vantaggio c’è a investire tempo, energie ed emozioni in questo?
Mandela ha detto:

“Il risentimento è come bere veleno e poi sperare che uccida i tuoi nemici”

perdono,

Vi invito a concentrarvi sui vostri sentimenti per accettarli, riconoscete la sofferenza che provate.

Ammettete a voi stessi, il ruolo che avete avuto nella situazione che ha creato il dolore, mettetevi nei panni dell’altra persona e cercate di capire quale bisogno l’ha spinta a comportarsi negativamente nei vostri confronti.

Adesso lasciate andare tutto e perdonate, date il giusto peso al tutto, riportate la vostra mente a focalizzarsi verso quello che volete, questa è la direzione in cui guardare.

L’esperienza è l’unico modo di apprendere, anche quando è negativa, è un tesoro da conservare per procedere verso il prossimo scalino della crescita personale.

Aspetto i vostri risultati
Lascia il tuo commento
Dalal Irene Al Zuhairi

Condividi


Dalal Irene Al Zuhairi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *