Chiudere la vendita al 40% … Come Vendere con domande e ascolto

Chiudere la vendita al 40% … Come Vendere con domande e ascolto

Come Vendere?

A Berlino come a Milano, generalmente le persone detestano vendere, ma amano essere imprenditori.

Come sai, il fondamento della tua azienda è vendere. Nel caso in cui tu non fossi un imprenditore, credo che avrai a che fare con il vendere comunque. Tutti i giorni vendi le tue competenze e vendi la tua professionalità, anche se sei impiegato in un’azienda.

Vendi te stesso, quando ti presenti ad un colloquio di lavoro e quando vai a trattare con il tuo capo l’aumento o la promozione nel piano di carriera.
Per ciò, tutti dobbiamo acquisire la capacità di vendere. Inutile concentrare la mente nell’elencare quello che detesti nel vendere.

vendere_leader_coaching_berlin_milano_roma_udine_cagliari_corso_vendita_

Sono certa che conosci già tutte le obiezioni dei tuoi clienti e hai nitida la sensazione che provi al rifiuto del cliente e di fronte all’ennesimo “No”.

Oggi voglio cercare di spostare la tua focalizzazione mentale dal:
“Detesto vendere” al “Come Vendere” a “Quello che trovo divertente nel Vendere”.

Il come vendere al meglio, ha a che fare con la parte divertente della vendita.

La qualità e il successo nella tua vita sono date dall’85% dalla qualità delle relazioni che riesci a instaurare e mantenere con gli altri.
Se vuoi avere successo nelle vendite, devi essere in grado di instaurare relazioni di fiducia e durature con i tuoi clienti.

Hai già sentito parlare di Vendita Relazionale, questa si basa semplicemente sul creare la fiducia e di conseguenza la relazione con il cliente.

La fiducia nella vendita è il 40% del processo di vendita.
Quello che ti chiedi ora è: Come vendere creando la fiducia?

Quando il cliente ha l’impressione che tu voglia vendere a tutti i costi, la sua reazione naturale è quella del rifiuto all’acquisto; a prescindere dalla sua necessità di procurarsi il bene o servizio che stai vendendo.

Immagina di approcciare il cliente in maniera professionale, approfondendo le sue reali esigenze.
In questo caso, per capire le esigenze del tuo cliente, dovresti fare delle domande. E per capire bene quello di cui ha bisogno, dovresti porre domande approfondite.

Immagina per un istante di aver allontanato dalla mente il tuo obiettivo di vendere.
Se il tuo obiettivo fosse solo quello di comprendere pienamente l’esigenza del tuo cliente, metteresti automaticamente in campo il tuo ascolto profondo.

vendere_leader_coaching_berlin_milano_roma_udine_cagliari_corso_vendita_ascoltare_cliente_

Questo è il reale motivo per cui, i venditori migliori sono anche coloro che sono in grado di instaurare relazioni eccellenti e durature con i clienti.
Il venditore vincente è colui che ha semplicemente chiaro il suo obiettivo di vendita, ma ha altrettanto chiaro, che se soddisferà a pieno le esigenze del cliente, riuscirà a realizzare la vendita.

Per soddisfare il cliente c’è un’unica via, comprendere la sua esigenza, ponendo domande approfondite e ascoltando con reale interesse il suo bisogno.

Per questo motivo, non ti sorprendere se il tuo cliente ti dirà un “No”, significa semplicemente che non sei stato in grado di domandare e di ascoltare, e di conseguenza di costruire la fiducia.

Per migliorare le tue vendite ti propongo di concentrarti sulle esigenze del tuo cliente, questo deve essere il tuo obiettivo primario.

Rimarrai sorpreso dell’incremento delle vendite. Automaticamente migliorerai le relazioni con i tuoi clienti.
La qualità della relazione con il tuo cliente è direttamente proporzionale alle vendite che realizzerai.
Vendere è divertente se ami instaurare relazioni e se ti concentri essenzialmente su quelle.

Aspetto i vostri risultati
Lascia il tuo commento
Dalal Irene Al Zuhairi

Condividi


Dalal Irene Al Zuhairi

1 COMMENT
  • anonimo
    Rispondi

    Mi sembra un ottimo consiglio.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *