Conquistare i Traguardi nel 2013

Conquistare i Traguardi nel 2013

piano d'azione, piano stretegico

Il nuovo anno è proprio dietro la porta,  e tra qualche ora sarà lui il nuovo protagonista del nostro tempo.
Siete stati in tanti a richiedermi come poter stendere i nuovi obiettivi per il nuovo anno; e anche se in ritardo per il fatto di aver avuto molto da fare come Consulente Strategico e Business Coach nelle aziende, e come Personal Coach per i miei clienti; rispondo a tutti fornendovi uno strumento per stendere una buona base per raggiungere gli obiettivi.

Partiamo dal fatto che i buoni propositi si chiamano così perché rimangono tali, mentre un obiettivo è qualcosa di concreto.

I buoni propositi sono un “vorrei” un “mi piacerebbe”, mentre gli obiettivi sono un “voglio” un “devo”.
Continuo a ripetervi che le parole che usiamo sono una linfa vitale per la nostra mente e per i nostri comportamenti,per questo motivo la differenza tra un “vorrei” e un “voglio” è molto forte per la mente.
Senza entrare nel merito di quali saranno i milioni di obiettivi che nell’arco dell’anno vi prefiggerete di raggiungere, vi ricordo che ognuno di noi sa bene quello di cui ha bisogno e quello che vuole. Nessuno potrà mai trovare per noi la nostra strada, e la soluzione adeguata alla nostra vita se non noi stessi.
Di certo non abbiamo bisogno di clonare i sogni degli altri, quello che ci vuole per capire quale obiettivo perseguire è il tempo da dedicare a noi, dove chiederci cosa ci rende felici e realizzati, solo in questo modo riuscirete a centrare il vostro macro obiettivo, il vostro grande traguardo.
Una volta individuato il macro obiettivo, e sono certa che siete in tanti ad averlo già individuato, dovrete stendere una lista di almeno 30 obiettivi correlati.
Tra questi obiettivi non ci dovrà essere solo “voglio avere”, ma anche “ voglio essere”.

Buoni Propositi 2013

Se decidiamo di fare carriera e di diventare il Direttore Commerciale di una grande azienda, ricordiamoci che per diventarlo dobbiamo mettere nella nostra lista non solo le competenze professionali da raggiungere, ma anche le caratteristiche personali per diventare il Direttore Commerciale.

Per cui, nella lista troveremo, “devo seguire un nuovo corso di formazione”, ed anche “devo avere maggiore Autostima e Controllo”.

Spesso sottovalutiamo le caratteristiche personali, ma sono quelle che ci rendono persone diverse a parità di capacità.
Facciamo un esempio, una persona di Successo (dove il Successo per molti rappresenta anche un traguardo di tipo economico) avrà una bella casa, una bella macchina, una carriera perfetta e una famiglia e delle relazioni altrettanto perfette.
Bene, adesso partendo dal traguardo raggiunto, facciamo il percorso inverso.
Questa persona di successo per avere la sua vita di successo, è entrata in possesso dei mezzi per procurarsi la bella casa, la bella macchina, e di certo ha dovuto procurarsi un’istruzione ed un’esperienza adeguata, ed essere una persona con dei valori famigliari e con delle doti relazionali.
Facendo ancora un passo indietro, prima di aver avuto la sua stupenda carriera di successo, deve aver trovato il tempo e i soldi per istruirsi e fare le esperienze giuste.

Ancora un passo indietro, prima di capire quale percorso d’istruzione seguire e quali esperienze acquisire per ottenere la sua carriera, il nostro Direttore Commerciale deve aver avuto modo di immaginare quello che voleva veramente nella sua vita, e deve essersi sforzato per visualizzare quale sarebbe stato il lavoro che avrebbe fatto non solo bene, ma che avrebbe amato fare.

Infatti la differenza per molte persone di successo nel lavoro, è fare esattamente quello che amano, per questo motivo lo fanno molto bene.
A tutto questo, avrà aggiunto le caratteristiche personali per essere un buon padre di famiglia e per essere un leader nel suo lavoro. Per questo motivo ha dovuto lavorare su se stesso, sui suoi atteggiamenti e sui suoi comportamenti.
Questo vuole essere solo un semplice esempio di come cercare i nostri obiettivi da perseguire.
Per ognuno di noi essere delle persone di Successo e Realizzate, sono concetti che potrebbero presupporre il raggiungimento di obiettivi assolutamente diversi.
Per cui, scegliete la vostra meta, trasformatela in tanti progetti da raggiungere (voglio dimagrire, voglio essere una persona migliore, voglio avere successo ecc.)

Fatelo in questo modo:
° scriviamo almeno 30 obiettivi diversi, che devono riguardare tutti gli ambiti della vita, professionale, relazionale, personale, finanziaria ecc. Potranno riguardare cose da avere, caratteristiche da migliorare e cose da fare.
° Gli obiettivi che ci prefiggiamo devono essere stimolanti, per capire se lo sono, una volta definiti, consideriamo gli ostacoli e le difficoltà da affrontare. Nel caso in cui questi elementi non siano inclusi nel tuo piano, allora probabilmente ti sei dato obiettivi demotivanti. Viceversa, una volta definito l’obiettivo, sarai assalito da una sorta di eccitazione, una voglia irrefrenabile di agire subito per ottenerlo, in questo caso sei sulla buona strada.
° Devono essere definiti nei minimi dettagli e nella tempistica (non dimagrirò, ma dimagrirò 5 kg in 5 mesi; guadagnerò 100.000,00 entro maggio 2013 ecc.)
° Mettiamo per iscritto gli obiettivi, e anzi facciamone un quaderno da portare con noi per rileggerli, solo tenendoli costantemente all’attenzione della mente riusciremo a rimanere focalizzati per raggiungerli.
° Per passare all’azione dobbiamo dividere i nostri obiettivi in passi concreti, in azioni per raggiungerli. Dobbiamo stendere la strategia per raggiungere gli obiettivi. Mettiamo in ordine i passi da intraprendere.
° Consideriamo quali risorse dobbiamo acquisire per raggiungere l’obiettivo.
° Consideriamo nel dettaglio gli ostacoli che dobbiamo affrontare e come affrontarli.

Un ultimo suggerimento, oltre a seguire nel modo più dettagliato i passaggi illustrati sopra, vi consiglio di dedicare del tempo a immaginare la vostra meta.
Se sarete capaci di immaginare vividamente il vostro obiettivo, sarete sulla strada giusta per raggiungerlo, la mente umana non distingue tra realtà e vivida immaginazione.
Immaginate quali sensazioni ed emozioni proverete a raggiungere il vostro traguardo, in questo modo metterete la mente nelle condizioni di trovare tutte le soluzioni utili per raggiungerlo realmente.
Vi auguro un 2013 pieno di scoperte e conquiste.

 

Aspetto i vostri risultati e contattatemi per qualsiasi informazione.
Dalal Irene Al Zuhairi

[toggle title=”Per informazioni:”]

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

Ragione Sociale dell'Azienda

Codice Fiscale o Partita IVA (richiesto)

Numero di telefono (richiesto)

Indirizzo (richiesto)
Via e n. civico

Città

Provincia

Privacy: consenso al trattamento dei dati

Trascrivi il codice captcha per il controllo antispam:
captcha


[/toggle]


Condividi queste informazioni con i tuoi amici e colleghi.

Dalal Irene Al Zuhairi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *